I docenti

Francesco Sabatini Università Roma Tre

Ha insegnato Storia della lingua italiana nelle Università di Lecce, Genova, Napoli, Roma “La Sapienza” e Roma Tre. Prof. Emerito di Roma Tre. Ha ricevuto le lauree honoris causa in Lingue e Letterature Straniere Moderne dall’Università di Bari (2004) e in Scienze Sociali dall’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara (2007). Suoi campi di studio: le origini dell’italiano e delle lingue neolatine; la pluralità di lingue e culture nell’Italia medievale; la formazione della norma linguistica italiana; l’evoluzione dell’italiano contemporaneo; il linguaggio giuridico; l’educazione linguistica nella scuola; i modelli teorici della sintassi della frase e della tipologia dei testi; la posizione delle lingue nazionali nell’Europa contemporanea. È stato nominato Accademico corrispondente dell’Accademia della Crusca il 27 febbraio 1976 e Accademico ordinario dal 23 maggio 1988. È stato nominato Presidente dell’Accademia nel marzo 2000 ed è stato rinnovato per altri due mandati; è presidente onorario dal maggio 2008. Sabatini ha dedicato particolare impegno alla promozione dell’italiano all’estero.

Riccardo Chiaradonna Università Roma Tre

Riccardo Chiaradonna (Roma 1970) è professore di Storia della filosofia antica presso l’Università Roma Tre. È direttore di “Elenchos: Rivista di studi sul pensiero antico” (insieme a Francesca Alesse ed Emidio Spinelli). Fa parte del comitato scientifico degli Oxford Studies in Ancient Philosophy. È stato professore invitato presso la Scuola Galileiana di Padova, l’École Normale Supérieure e l’Université Paris Sorbonne di Parigi. Tra i suoi libri: Sostanza movimento analogia: Plotino critico di Aristotele (Napoli 2002); Plotino (Roma 2009); Platonismo (Bologna 2017). Ha partecipato a conferenze e svolto seminari e lezioni in numerose università italiane e straniere tra le quali Oxford, Cambridge, King’s College London, Harvard, Humboldt-Universität Berlin, Leuven. È autore di circa 130 pubblicazioni scientifiche e, insieme a Paolo Pecere, ha pubblicato nel 2018 il manuale di Storia della filosofia La ricerca della conoscenza presso Mondadori.

Gastone Breccia Università di Pavia

Si occupa prevalentemente di storia militare: tra le sue principali pubblicazioni, L’arte della guerra. Da Sun Tzu a Clausewitz (Torino, Einaudi, 2009); I figli di Marte. L’arte della guerra nell’antica Roma (Milano, Mondadori, 2012); L’arte della guerriglia (Bologna, Il Mulino, 2013); 1915. L’Italia va in trincea (Bologna, Il Mulino, 2015); Lo scudo di Cristo. Le guerre dell’impero romano d’Oriente (Roma-Bari, Laterza, 2016). Nell’ambito dei suoi studi sulla guerra irregolare ha condotto ricerche sul campo in Afghanistan (2011) e Kurdistan (Iraq e Siria, 2015). Da quest’ultima esperienza è nato il saggio Guerra all’Isis. Diario dal fronte curdo (Bologna, Il Mulino, 2016).